Artisti / Pierre Alechinsky

Pierre Alechinsky (Schaerbeek, 19 ottobre 1927) è un pittore, scultore e incisore belga. Nei dipinti e nelle stampe di Alechinsky, l'astrazione si fonde con la rappresentazione. È noto per aver combinato la pittura colorata con il disegno a inchiostro bianco e nero. Membro fondatore di Cobra, un gruppo che enfatizzava la materia e la sua applicazione spontanea, Alechinsky ha coltivato un'estetica vivace particolarmente evidente nei successivi acrilici e lavori su carta. Dopo aver visitato il Giappone, adottò la tradizione orientale di versare l'inchiostro sulla superficie della carta stesa sul pavimento, rendendo i suoi soggetti - vulcani in eruzione, creature comicamente deformate, cascate, cieli dinamici - con una fluidità influenzata dalla calligrafia giapponese. Documenti legali e finanziari personali e spesso serviti come materiale di base per le sue opere.
-
Pierre Alechinsky (Schaerbeek, October 19, 1927) is a Belgian painter, sculptor and engraver. In his paintings and prints, abstraction merges with representation. He is known for combining colorful painting with black-and-white ink drawing. A founding member of Cobra, a group that emphasized material and its spontaneous application, Alechinsky cultivated a lively aesthetic particularly evident in later acrylics and works on paper. Upon visiting Japan, he adopted the Eastern tradition of pouring ink onto the surface of paper spread out on the floor, rendering his subjects—erupting volcanoes, comically deformed creatures, waterfalls, dynamic skies—with a fluidity influenced by Japanese calligraphy. Personal legal and financial documents and often served as the base material for his works.